Ferianus

vino biologico Ferianus dell'Azienda Agricola Terre di fiume - Rimini

Ferianus vino biologico dell'azienda agricola Terre di fiume

Gli antichi romani chiamavano Ferianus la nostra collina e vi coltivavano la vite. La sua posizione, rivolta al sole di mezzogiorno e alta sull’alveo del torrente Marano, ne faceva un sito ideale per l’agricoltura e piacevole per il soggiorno. Non a caso il suo nome deriva dal latino “Ferianus”, cioè luogo di festa e di vacanza. I frammenti delle anfore di età romana che si rinvengono ancora nei campi, ci assicurano che anche le sue terre ospitavano quegli ubertosi vigneti posti a sud di Rimini che gli storici antichi decantavano per l’alta produzione di vino. Questo vino è un omaggio alla storia del nostro territorio. Ferianus, colli di Rimini DOC Rebola, è un vino bianco biologico proveniente dal vitigno della Rebola (biotipo riminese), antica varietà del territorio, vino evocativo d’eccellenza, vinificato separatamente con Chardonnay (8%) e assemblati a fine fermentazione. Si presenta giallo dorato lucido. All’olfatto ha una bella ricchezza olfattiva e si apre con sentori di pesca, albicocca, miele e chiude con una prevalente mineralità.

Tipologia di vino
Vino bianco proveniente da agricoltura biologica

Denominazione
Colli di Rimini Rebola Secco DOC

Altitudine
90 m s.l.m.

Caratteristiche dei vigneti
Vigneti biologici di almeno 10 anni di età con 5.000 piante per ettaro, allevati a cordone speronato

Base ampelografica
Rebola (grechetto gentile) 95%, vitigni presenti in azienda 5%, vinificati separatamente, assemblati a fine fermentazione

Resa per ettaro
1,5 kg per pianta

Epoca e modalità di vendemmia
Prima decade di settembre per la Rebola; seconda decade di agosto per lo Chardonnay, raccolti a mano

Tecniche di vinificazione
Breve macerazione prefermentativa per la Rebola, poi fermentazione a temperatura controllata dei mosti volutamente torbidi. Assemblaggio di Rebola e Chardonnay a fine fermentazione poi affinamento in acciaio di 6 mesi sui lieviti. 

Affinamento
Minimo 3 mesi in bottiglia

Numero bottiglie prodotte
4000

Primo anno di produzione
2010

 

il-golosario